La nostra storia

Era il 1963 quando Nerio Gregori, all’epoca appena dodicenne, partì da Offida, sua città natale, alla volta di Roma per andare a fare il garzone di bottega presso uno dei “gessisti” più famosi della capitale.

Da subito imparò a padroneggiare le tecniche più raffinate per plasmare il gesso e trasformarlo in elementi architettonici di elevato pregio e fattura.

Nascevano in quella bottega cornici, lesene, colonne, fregi e capitelli che avrebbero nobilitato le dimore di famiglie benestanti e gli uffici di Enti Pubblici ed Istituti Bancari che all’epoca dovevano trasmettere ai propri Clienti un immagine classica e austera, sinonimo di serietà.

Qualche anno dopo, l’esperienza maturata permise all’ormai ex-garzone fattosi Mastro Gessista, di far ritorno nelle Marche, più precisamente a San Benedetto Del Tronto, città fulcro della costa adriatica, dove era in atto una fervente crescita urbanistica e commerciale che generava opportunità lavorative assolutamente da cogliere al volo.

Agli albori degli anni ’70, il classicismo fece spazio alla modernità e il periodo segnò l’avvento del cartongesso a discapito del gesso artistico.
Nerio Gregori intuì l’ineluttabilità di tale avvicendamento e fu uno dei primi artigiani in Italia ad approfondire le tecniche di utilizzo del nuovo materiale per la realizzazione di controsoffitti, pareti divisorie ed elementi di arredo.



Il ventennio successivo servì ad acquisire esperienze di lavoro e cultura imprenditoriale, grazie ad innumerevoli cantieri eseguiti in tutta Europa per Clienti diversi.
Il percorso di crescita imprenditoriale fu progressivo e inarrestabile, comune a tanti altri imprenditori lungimiranti che oggi costituiscono il tessuto delle PMI sul quale si fonda l’economia italiana.
Nerio Gregori è stato artigiano in proprio, piccola società artigiana e infine società strutturata con operatori esperti nelle lavorazioni in cartongesso, nell’esecuzione di controsoffitti in fibra minerale, in metallo ed in legno, nelle finiture di interni.

Nel nuovo secolo le redini dell’impresa sono passate saldamente nelle mani di Giorgio Gregori, il figlio di Nerio, che ha trasformato l’azienda in una moderna società di contract pur mantenendola sempre a conduzione familiare.

L’azienda si è evoluta strutturandosi con importanti professionalità per fornire un servizio “chiavi in mano” ai propri Clienti, partendo dalla progettazione architettonica, strutturale ed impiantistica, per proseguire con la realizzazione integrata di opere edili, opere di finiture di interni, serramenti ed impianti, senza trascurare l’attenzione alla sicurezza nella gestione dei cantieri complessi.

Oggi si può affermare, senza il timore di essere smentiti, che la società Gregori Arredamenti è il partner ideale per quei Clienti che vogliono avere un unico interlocutore per realizzare le proprie idee, con la garanzia di centrare l’obiettivo entro i tempi previsti e all’interno dei costi preventivati.

Top